Htaccess di default

Se hai perso o modificato male il file htaccess di WordPress qui trovi la versione originale di default.

Scritto il 11 ottobre 2012 in Guide WordPress

Prima di “entrare nel vivo” di questo articolo, dobbiamo partire da una domanda fondamentale: cosa è l’htaccess di WordPress?

L’htaccess è un file ascii che può essere creato e modificato facilmente, tramite un semplice un editor di testo. Questo particolare file permette di avere un maggiore controllo sul server nel quale è ospitato un sito WordPress, inoltre può essere utilizzato proteggere alcune cartelle tramite password, personalizzare le pagine di errore (404), fare un redirect o bannare alcuni IP.

Spesso, per ottimizzare delle configurazioni di WordPress, capita di avere l’esigenza di modificare il file .htaccess. Eseguendo questa operazione, però, si rischia di perdere alcune linee di codice creando problemi di visualizzazione del sito.
Per ripristinare il corretto funzionamento di un sito/blog fatto con WordPress va reimpostato il file .htaccess di default. Per questo di seguito riporto il file htaccess originale di WordPress, spero possa risultare utile a qualcuno di voi.

Se hai perso o modificato male il file htaccess di WordPress ecco la versione originale:

Htaccess di WordPress

# BEGIN WordPress
RewriteEngine On
 RewriteBase /
 RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-f
 RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-d
 RewriteRule . /index.php [L]
# END WordPress
Condividi Questo Articolo
Google+
Autore:   

Etichette: