Cos’è: editore

In WordPress il termine editore può riferirsi a un ruolo utente predefinito nel sistema di gestione utenti.

Gli utenti WordPress con il ruolo di editore hanno la possibilità di scrivere, modificare, pubblicare ed eliminare articoli, inclusi gli articoli scritti da altri utenti.

Inoltre, gli editori, possono moderare, approvare ed eliminare i commenti.

I loro privilegi vanno oltre la semplice aggiunta e rimozione di contenuti: possono anche gestire categorie, tag, tassonomie personalizzate e persino caricare file.

Un utente WordPress con privilegi di editore ha anche la possibilità di leggere pagine e articoli privati.

Solo il ruolo utente amministratore ha più privilegi rispetto al ruolo utente editore in termini di funzionalità.

Limitazioni di questo ruolo sono che non può accedere alle impostazioni di WordPress, ai temi e ai plugin.

In altre parole, gli editori possono gestire il contenuto e persino eliminarlo, ma non possono eseguire attività di gestione del sito.

Poiché gli editori possono eliminare gli articoli, anche quelli già pubblicati, ti consiglio vivamente di assegnare questo ruolo solo a un utente di cui ti fidi.

Tieni inoltre presente che puoi aggiungere o rimuovere funzionalità ai ruoli utente in WordPress.

Quindi, se non sei sicuro di dare a un utente così tanto controllo sul tuo sito, puoi modificare il ruolo dell’utente per soddisfare le tue esigenze.

Share This