Disabilitare gli aggiornamenti automatici di WordPress

Dalla versione 3.7, WordPress ha una nuova funzione molto utile e interessante: gli aggiornamenti automatici in background.

Grazie a questa funzione tutti gli aggiornamenti di manutenzione e sicurezza (che sono quelli rappresentati dal terzo numero, come ad esempio 3.8.1) verranno scaricati e installati automaticamente senza la necessità di nessun intervento da parte dell’utente.

Si parla tratta comunque di release minori, perché relativamente alle release maggiori (come, per esempio, nel caso di un passaggio da WordPress 3.8.1 a WordPress 3.9) l’aggiornamento in background non è previsto di default.

Proprio perché si tratta di aggiornamenti che vanno a correggere bug e falle di sicurezza, disabilitare gli aggiornamenti automatici non è consigliabile.

Ma, se per qualche motivo particolare volessi comunque disabilitare la funzione degli aggiornamenti automatici di WordPress puoi farlo aggiungendo la seguente direttiva nel file wp-config.php:

define( 'AUTOMATIC_UPDATER_DISABLED', true );

Se vuoi approfondire questo argomento ti consiglio di leggere questa pagina.

Autore: Gianluca Porzio

Appassionato di informatica fin da piccolo, mi occupo di marketing digitale e sviluppo web. Sono l'ideatore e l'autore di WPlab, sviluppo siti web dal lontano 1999, ho iniziato a utilizzare WordPress nel 2008 e modero con passione la sezione WordPress del Forum GT (adesso Connect.gt). Seguimi su Twitter @wplabit.

Lascia un commento

Share This