GeneratePress

GeneratePress, con i suoi oltre due milioni e mezzo di download, è sicuramente uno dei temi WordPress più apprezzati, in particolar modo dagli sviluppatori.

Si tratta di un tema WordPress multiuso (multipurpose theme in inglese) che punta tutto sulla velocità, sicurezza e usabilità: proprio per questi motivi è amato da tanti sviluppatori WordPress professionali.

Ma la sua semplicità di utilizzo lo rende la scelta ideale anche per chi non ha conoscenze tecniche e vuole creare il proprio sito o blog personale.

Grazie all’ottimizzazione del codice, questo tema può vantare prestazioni eccellenti e un’ottima stabilità, caratteristiche importanti da prendere in considerazione quando si sceglie un tema per il proprio sito web.

GeneratePress è un tema WordPress gratuito scaricabile direttamente dal repository di WordPress.org, realizzato dallo sviluppatore canadese Tom Usborne.

Oltre al tema gratuito, ha creato anche il plugin GP Premium a pagamento che aggiunge molte funzionalità interessanti al tema.

Inoltre, lo sviluppatore di GeneratePress ha pubblicato GenerateBlocks: un nuovo plugin WordPress gratuito che aggiunge a una piccola raccolta di blocchi a Gutenberg che permettono di realizzare pagine e articoli altamente personalizzati graficamente.

Ho scoperto questo tema un paio di anni fa e, dopo averlo testato qualche giorno, ho acquistato GP Premium per iniziare ad utilizzarlo su molti miei siti web, tra cui anche WPlab, infatti ho effettuato l’ultimo restyling di questo sito web utilizzando proprio GeneratePress e GP Premium.

GeneratePress è il miglior tema WordPress che abbia mai provato.

Attualmente lo utilizzo su una decina di siti web, sia miei che di alcuni miei clienti, e ne sono entusiasta!

GeneratePress

  • Completamente responsive, si adatta in automatico ai vari dispositivi restituendo un bell’aspetto grafico.
  • Leggero e super veloce e con un design modulare che consente di disabilitare le funzioni non necessarie.
  • Sicuro e stabile, grazie all’utilizzo degli standard di codifica più recenti e HTML validato.
  • Schema.otrg integrato, per risultati migliori nelle SERP dei motori di ricerca.
  • Impressionante integrazione con il pannello Personalizza di WordPress.
  • Disponibili 9 aree widget, 5 layout di barre laterali, 5 posizioni per i menù e menù a discesa (con clic o al passaggio del mouse) per i sottoelementi.
  • Compatibile con tutti i plugin WordPress più diffusi, tra cui Yoast SEO, WooCommerce, Gravity Forms, BuddyPress, bbPress e WPML.
  • Si integra perfettamente con i principali page builder di WordPress come, ad esempio, Elementor, Beaver Builder e Divi.
  • Tradotto in oltre 20 lingue e supporta anche le lingue RTL (da destra a sinistra).
  • Tante opzioni per ogni singolo articolo o pagina: è possibile modificare il layout della barra laterale e i widget piè di pagina oppure scambiare facilmente l’impostazione predefinita e quella a larghezza piena, nonché disabilitare gli elementi.
  • Tantissimi filtri e hooks che lo rendono perfetto per gli sviluppatori.
  • Ottimo supporto attivo da parte dello sviluppatore.
  • Pienamente compatibile con Gutenberg, il nuovo editor di WordPress.

A conferma dell’ottimo lavoro svolto fin ora da Tom, GeneratePress conta attualmente su WordPress.org più di 200.000 installazioni attive e oltre 1.000 valutazioni a 5 stelle.

GeneratePress su WordPress.org

GP Premium

Come detto, GeneratePress è completamente gratuito ma da solo è un po’ limitato: per questo motivo ti consiglio di acquistare il plugin GP Premium.

GP Premium costa $ 49,95 e include:

  • 14 moduli aggiuntivi.
  • Pieno accesso alla Site Library con tanti siti demo importabili.
  • Possibilità di utilizzarlo su quanti siti vuoi, senza nessun limite.
  • 1 anno di aggiornamento e supporto.
  • 40% di sconto per il rinnovo annuale (non obbligatorio).

Puoi acquistare GP Premium senza nessun timore, infatti se per qualche motivo non sarai soddisfatto dell’acquisto potrai richiedere il rimborso pieno entro 30 giorni senza che ti venga posta nessuna domanda in merito.

Quindi il mio consiglio è di comprare la licenza e provare il “trio vincente” GeneratePress, GP Premium e GenerateBlocks per qualche settimana, dopodiché potrai decidere se mantenere la licenza o chiedere il rimborso.

Questi sono i moduli premium inclusi con la licenza:

  1. Backgrounds – Aggiungi immagini di sfondo in tutti gli elementi del tuo sito.
  2. Blog – Imposta le immagini in evidenza e la visualizzazione dei singoli articoli e degli archivi, con possibilità di aggiungere l’infinite scroll.
  3. Colors – Assumi il controllo dei colori del tuo sito utilizzando oltre 60 opzioni di colore.
  4. Copyright – Sostituisci il messaggio sul copyright nella parte inferiore del tuo sito web.
  5. Disable Elements – Disattiva vari elementi del tema in pagine e articoli specifici del tuo sito.
  6. Elements – Grazie all’utilizzo degli elementi, puoi aggiungere porzioni di codice praticamente ovunque sul sito web. Inoltre, grazie a questo modulo potrai creare dei fantastici header personalizzati.
  7. Menu Plus – Sticky navigation, off canvas, intestazione mobile e tanto altro.
  8. Secondary Nav – Aggiungi una seconda navigazione con tutte le stesse opzioni della navigazione principale.
  9. Sections – Puoi attivare un piccolo page builder.
  10. Site Library – Tanti layout dimostrativi da importare direttamente sul tuo sito web, per partire subito con una grafica pronta.
  11. Spacing – Controlla le dimensioni, i padding e i margini dei vari elementi del tuo sito web.
  12. Typography – Più di 70 opzioni di tipografia ti offrono il controllo completo sulla visualizzazione testo del tuo sito web.
  13. WooCommerce – Aggiungi più opzioni alle impostazioni dei colori, della tipografia e del layout del tuo negozio WooCommerce.
  14. Import / Export – Importa ed esporta le impostazioni del tuo tema con solo un paio di clic.

I moduli premium sono impostati in un design modulare grazie al quale puoi attivare solo quelli che ti interessano e assicurarti che tutti gli altri moduli non vengano caricati sul tuo sito web.

Ad esempio, su WPlab ho attivato soltanto questi 8 moduli:

  • Blog
  • Colors
  • Copyright
  • Elements
  • Menu Plus
  • Spacing
  • Typography

GenerateBlocks

GenerateBlocks è un plugin che include una piccola raccolta di blocchi WordPress leggeri da utilizzare con Gutenberg.

Questi sono i blocchi di GenerateBlocks:

  • Container – Organizza i tuoi contenuti in righe e sezioni.
  • Grid – Crea layout avanzati con griglie flessibili.
  • Headline – Personalizza i tuoi titoli con tipografia avanzata.
  • Buttons – Incrementa le conversioni con bellissimi pulsanti.

La differenza principale con un page builder classico è la sua leggerezza infatti, come per GeneratePress e per GP Premium, il suo sviluppatore si è focalizzato sulle performance di questo plugin.

GenerateBlocks carica soltanto un file CSS per pagina, che contiene tutto il CSS generato dalle opzioni, non esiste javascript o CSS inline.

Grazie a questo piccolo plugin si può costruire tutto ciò che si può immaginare, senza tutta la pesantezza dei page builder a cui siamo abituati.

Le caratteristiche principali di GenerateBlocks sono le seguenti:

  • Prestazioni – Realizza siti web velocissimi creati con codice HTML5 pulito, CSS dinamico e senza dipendenze di codice.
  • Infinitamente flessibile – Grazie ai quattro blocchi di questo plugin,puoi costruire quasi ogni layout, modellare qualsiasi contenuto e produrre qualsiasi disegno.
  • Responsive – Crea siti web straordinari progettati per qualsiasi schermo con controlli a livello di dispositivo e griglie flexbox avanzate.
  • Standard di codifica – Costruito secondo i più alti standard di codifica per sicurezza, stabilità e compatibilità futura.

Cosa ne pensi GeneratePress?

Hai domande su questo tema WordPress multiuso?

Dopo alcuni mesi di utilizzo su diversi siti web ho familiarizzato abbastanza bene sia con il tema che con i due plugin GP Premium e GenerateBlocks, quindi sentiti libero di chiedere tutto quello che vuoi.

Autore: Gianluca Porzio

Appassionato di informatica fin da piccolo, mi occupo di marketing digitale e sviluppo web. Sono l'ideatore e l'autore di WPlab, sviluppo siti web dal lontano 1999, ho iniziato a utilizzare WordPress nel 2008 e modero con passione la sezione WordPress del Forum GT (adesso Connect.gt). Seguimi su Twitter @wplabit.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Share This